Il mio aiuto alle vittime di gruppi manipolativi (e settari)

PROGETTAZIONE E COORDINAMENTO DEI SEGUENTI SERVIZI ALLA PERSONA:


CENTRO DI AIUTO E SUPPORTO PER PERSONE CHE SEGNALANO ABUSI PSICOLOGICI E DIPENDENZA DA GRUPPI

Capofila l’associazione SOS ABUSI PSICOLOGICI

Friuli Venezia Giulia

sede Udine: cartolina_UD

sede Pordenone: cartolina_PN

Veneto

sede Veneto: cartolina_Veneto

 

PROGETTO SOS ANTIMOBBING

Soggetto capofila: PROVINCIA DI UDINE

sede principale di Udine e infopoint di Tolmezzo

volantino antimobbing

carta dei servizi

 

PROGETTO RETE DI AIUTO

Soggetto capofila: CISL-PROVINCIA DI PORDENONE

sede principale diPordenone

 

RICONOSCIMENTO PER L’ATTIVITA’ SVOLTA NELL’AIUTO ALLE VITTIME DI ABUSO PSICOLOGICO NEI GRUPPI

Associazione proponente: International Cultic Studies Association  - ICSA

PREMIO HERBERT ROSEDALE CONFERITO NEL 2013


Ricevo da Bill Goldberg  il premio dell’ICSA in onore a Herbert L. Rosedale, come riconoscimento alla leadership per l’impegno nel preservare e proteggere la libertà individuale.

Discorso di accettazione di CRISTINA CAPARESI

È un grande onore per me ricevere questo premio e ringrazio il Comitato ICSA per avermi scelto.
Ho cominciato ad interessarmi al fenomeno settario dal 1997. A quei tempi avevo un approccio del tipo “bianco-nero” al problema settario, e consideravo negativamente chi aveva una visione opposta come un “pro-settario”. Quando cominciai ad avvicinarmi a Michael Langone e ad altre persone associate con l’ICSA, imparai che dare delle etichette influenza anche il modo con cui ci approcciamo al problema e ci confrontiamo con idee opposte. La mia visione cominciò ad avere delle sfumature di grigio invece di essere totalmente bianca/nera.

Da allora tanta acqua è passata sotto il ponte e il tempo mi ha confermato un principio caro all’ICSA: persone diverse rispondono in modo diverso anche nei contesti più forti. Mi resi conto anche che il mio interesse principale era quello di prendermi cura delle persone e trovare forme migliori per aiutare gli individui a venire fuori dalle sofferenze. Il riconoscimento dell’ICSA al mio lavoro con questo premio, mi incoraggia a continuare nell’impegno a favore di chi è stato danneggiato e ha bisogno di aiuto.

Sono fortunata ad avere intorno a me un gruppo che mi sostiene nel raggiungere questo obiettivo e vorrei condividere questo premio con loro: Teresa Dennetta e Giorgio Fabbro, rispettivamente vice-presidente e presidente di SOS Abusi Psicologici; i professionisti di Exit onlus , gli operatori dei nostri centri di aiuto e tutta la tribù dei miei figli, alcuni dei quali sono stati con noi in questi giorni.
Ringrazio tutti i miei carissimi amici dell’ICSA. Questo è un gruppo stupendo che cresce ogni anno e con il quale sono orgogliosa di collaborare. Grazie a tutti.

LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE

Il 2° premio Rosedale 2013 – per mano di Bill Goldberg- viene dato a Cristina Caparesi.

Cristina ha tanta energia e si dedica completamente ad aiutare le persone e difendere la loro libertà nell’essere ciò che vogliono essere.
E’ anche stata di grande aiuto  nell’educare i membri del Consiglio Regionale durante le deliberazioni per la legge sponsorizzata da Roberto Asquini.

Con piacere, allora, dò anche a lei, quest’anno il premio Herbert L. Rosedale, “come riconoscimento della leadership nello sforzo di preservare e proteggere la libertà individuale.”

CHI ERA HERBERT ROSEDALE

Herbert Rosedale è stato l’ultimo presidente dell’American Family Foundation, prima che diventasse International Cultic Studies Association. Avvocato, era un‘autorità in fatto nel fenomeno settario. Ha fornito consulenze ed assistenza legale gratuita a vittime di sette per 25 anni. Uomo di intelletto e gentilezza, ha enfatizzato il bisogno di dialogo con chi ha opinioni diverse, inclusi i membri di setta,  ha sollecitato lo studio del fenomeno dal punto di vista professionale, ha sottolineato l’importanza dell’educazione perché le persone diventassero dei consumatori informati nel mercato delle idee ed ha offerto sostegno, assistenza ad individui e famiglie vittime di gruppi abusanti psicologicamente e spiritualmente.

http://www.icsahome.com/infoserv_profile/rosedale_herb.asp

PERSONE CHE NEL PASSATO HANNO RICEVUTO IL PREMIO ROSEDALE

2012: Carolle Tremblay
2011:
Lady Daphne Vane

2010: Arthur A. Dole

2009: Francois Bellanger

2008: Rete nazionale di avvocati contro le vendite spirituali (Giappone)

2007: Michael Kropveld

2006: Paul Martin; Rod Dubrow Marshall

2005: Josep Jansa; Miguel Perlado

2004: Alan Scheflin

PREMIAZIONI ANNUALI ICSA, Icsa Today vol 4, n. 3, 2013

 

IL RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE PER IL CONTRIBUTO ALLA LEGGE REGIONALE 11/2012

articolo originale:

http://www.abusievessazioni.it/wp-content/uploads/2012/05/LA-LEGGE-PER-LA-TUTELA-DELLE-PERSONE-VITTIME-DI-MANIPOLAZIONE-UNA-CONQUISTA-DELLA-REGIONE-FVG.pdf

LA LEGGE PER LA TUTELA DELLE PERSONE VITTIME DI MANIPOLAZIONE UNA CONQUISTA DELLA REGIONE FVG

C’è stato grande interesse da parte della comunità internazionale sulla legge regionale votata in FVG (LR 11/2012). Fin dalla sua presentazione nel 2010 è sembrata un’innovazione per la sua potenzialità dal punto di vista preventivo ed educativo, e dall’estero ci hanno continuamente interpellato ed invitato a parlarne nei loro convegni. Da qui la richiesta di alcuni mesi fa di tradurre il mio articolo che spiega i passaggi che hanno poi portato all’approvazione di questa legge (Icsa Today, vol 3 issue 3/2012). Un grande successo per noi che ci abbiamo lavorato e per il Consiglio regionale del FVG che l’ha votata ! Ora anche il resto delle Regioni italiane ha già un percorso tracciato, un testo di legge a cui rifarsi e presto una norma applicativa! Avendo aperto la strada, non mi resta che sollecitare le associazioni italiane che si occupano di questo fenomeno, a farsi avanti con i propri Consigli Regionali. Da parte mia la piena disponibilità a dare qualche consiglio a quelle associazioni che volessero intraprendere il percorso! Constatato che a circa un anno dalla legge (votata nel maggio 2012), solo un’associazione di quelle che lavorano nello stesso settore mi ha contattato, invito tutte quelle interessate a scrivermi, telefonarmi o partecipare al Congresso internazionale che  sto organizzando con ICSA e Sos Abusi Psicologici. Sicuramente sarebbe un ottima opportunità per approfondire questo argomento e molti altri!

Ringrazio l’International Cultic Studies Association, attraverso il suo Direttore Esecutivo dr. Michael Langone, che dopo due anni di collaborazione “a distanza”, mi ha inserito nel Comitato Editoriale del giornale Icsa Today, insieme alla collega dott.ssa Raffaella Di Marzio. Lavorare in un contesto internazionale è importante quando si trattano tematiche che hanno una rilevanza globale.

LA REGIONE FVG, UNICA IN ITALIA, VOTA ALL’UNANIMITA’ LA L.R.  11/2012

Il 22/05/2012  il Consiglio Regionale del FVG ad unanimità ha approvato la proposta di legge 128/2010 “Norme per il sostegno dei diritti della persona e la piena libertà intellettuale, psicologica e morale dell’individuo” (di iniziativa dei Consiglieri Asquini, Ferone, Sasco e Piccin) che oggi è diventata legge.

Una vittoria per questa piccola regione che ancora una volta ha dimostrato la sua grande sensibilità e rispetto per la dignità umana ed ha coronato anni di impegno da parte nostra e di proficua collaborazione con la politica locale. Un esempio che speriamo si possa imitare anche altrove.

IL MIO CONTRIBUTO ALLA L.R. 11/2012

La L.R. 11/2012 è stata realizzata ascoltando molti pareri tecnici, tra i quali il mio.  Il 29 marzo 2012 sono stata invitata dal Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia a Trieste a relazionare in merito alla proposta di legge 128 del 2010 “Norme per il sostegno dei diritti della persona e la piena libertà intellettuale, psicologica e morale dell’individuo” (di iniziativa dei Consiglieri Asquini, Ferone, Sasco e Piccin).

Presenti, oltre alla sottoscritta, anche: il dott. Paolo Ballaben, SOS Abusi Psicologici, l’avv. Teresa Dennetta, EXIT s.c.s onlus, e la sig.ra Silvana Pasqualis.

Ecco la proposta di legge:

http://www.consiglio.regione.fvg.it/iterdocs/Serv-LC/ITER_LEGGI/LEGISLATURA_X/TESTI_PRESENTATI/128_PDL.pdf

ecco il mio contributo:

cristina_caparesi_audizione_fvg

CO-CORRISPONDENTE PER L’ICSA IN ITALIA

comitato editoriale

icsa_prophile