Articoli e media

25 aprile 2018

Il primo caso di deradicalizzazione in Italia: parla la psicologa

Un 15enne di Udine faceva propaganda jihadista. Per Caparesi, l’esperta che lo segue, è «una vittima». Come i ragazzini per i «predatori sessuali». Frustrazione, entusiasmo, dissimulazione: cosa scatta in testa.

Twitter

http://www.lettera43.it/it/articoli/interviste/2018/04/25/italia-deradicalizzazione-udine-isis-jihad-terrorismo/219526/